2° Assemblea Europea dei Tifosi di calcio04 maggio 2009

Amburgo, 17-19 luglio 2009
“Il calcio siamo noi!”

Nel luglio dell’anno scorso più di 250 tifosi provenienti da 27 nazioni – dalla Norvegia ad Israele, dal Portogallo all’Ucraina – si sono riuniti per la prima volta a Londra in occasione della 1° Assemblea Europea dei tifosi di calcio per dare il via alla nascita di una rete europea di supporter rappresentativa ed indipendente.

Durante l’assemblea si sono affrontati numerosi argomenti quali la cultura del tifo, la repressione, il caro-prezzi e le gestione dei biglietti, la lotta alle discriminazioni, la partecipazione dei tifosi nella proprietà dei club, e si sono delineate le aree di intervento di un’organizzazione come questa, che intende unire e sostenere i tifosi di tutta Europa per farsi sentire sui temi rilevanti. Per poter avviare questo processo, l’Assemblea ha quindi nominato un Comitato Direttivo incaricato di muovere i primi passi, composto da rappresentanti di tifosi di otto paesi diversi. In questo Comitato partecipano anche gruppi che fanno gia parte del Gruppo Amministrativo della rete FARE.

Da allora sono successe tantissime cose. La UEFA, riconoscendo ancora una volta la natura totalmente indipendente della rete, ha deciso di dar seguito al suo sostegno iniziale e ha supportato la creazione di un Centro di Coordinamento, con sede ad Amburgo. I membri del Comitato Direttivo hanno lavorato in questi ultimi mesi insieme al Centro di Coordinamento, facendosi carico di vari compiti, tra i quali la stesura di un primo statuto dell’organizzazione, comprensivo dei meccanismi di voto, la creazione di una struttura di rete efficace e la definizione dei criteri per diventarne membri. Allo stesso tempo sono stati avviati nuovi contatti con organizzazioni di tifosi di tutta Europa che hanno deciso di unirsi alla rete. Ci si e´ inoltre sempre più resi conto di quanto sia necessario dar vita ad un movimento di sensibilizzazione su scala europea per tutte le questioni legate al mondo del tifo calcistico.

La 2a Assemblea Europea dei Tifosi di calcio non offrirà infatti solo un ricco programma di avvenimenti e incontri, ma anche 10 workshop su temi quali:
• Leggi speciali
• Giorni e orari d’inizio delle partite
• Campagne di sensibilizzazione e raccolte fondi per le iniziative delle tifoserie
• Utilizzo di bengala e artifizi pirotecnici
• Coinvolgimento delle minoranze etniche
• Promozione e crescita dei modelli di “fan-ownership” (acquisizione dei club da parte dei tifosi)

L’Assemblea sarà infatti il momento nel quale si terranno le prime elezioni del Consiglio Direttivo della rete, si procederà alla ratifica formale dello Statuto e si stabilirà il nome definitivo dell’organizzazione. Durante la prossima Assemblea non si vuole quindi semplicemente parlare, ma fare concreti passi avanti che saranno la base per il lavoro futuro!

Le tifoserie dei due maggiori club di Amburgo, FC St Pauli e Hamburger SV, daranno supporto nell’organizzazione dell’Assemblea, per fare in modo che possa essere davvero un momento da ricordare nello sviluppo della rete. Su richiesta verranno offerte forme di sostegno economico a quei gruppi che intendono essere presenti con una loro delegazione ma hanno difficoltà a coprire i costi di viaggio ed alloggio ad Amburgo.

Le registrazioni chiudono venerdì 26 giugno 2009!

Ulteriori informazioni e il modulo d´iscrizione sono disponibili sul sito dell´ FSI – Football Supporters International