Biglietti EURO contro il razzismo02 maggio 2008

I biglietti disponibili per UEFA EURO 2008™, 1,05 milioni, saranno stampati e distribuiti a Vienna nelle prossime quattro settimane, e porteranno con loro il messaggio Uniti Contro il Razzismo.

Messaggio forte
I tagliandi con il marchio fanno parte di una strategia coordinata per affermare con forza il messaggio contro il razzismo e la discriminazine durante il torneo di questa estate – dopo il successo avuto da iniziative simili quattro anni fa in Portogallo. La UEFA lavorerà a straetto contratto con il FARE (Football Against Racism in Europe) per celebrare la diversità nello sport europeo più amato.

Attività intensa
Le iniziative di questa campagna in Austria e Svizzera includono attività durante le gare della fase finale riguardo al tema Uniti Contro il Razzismo – in particolare, la commissione di uno spot specifico, articoli nei programmi della partita e tabelloni a bordocampo con il messaggio antirazzismo, oltre che a fasce di capitano e pettorine per gli steward con lo stesso marchio. Queste attività si intensificheranno alle semifinali di Vienna e Basilea, qundo i capitani delle squadre leggeranno un comunicato prima dell'inizio delle partite.

Il via a Basilea
Una sala ricevimento della FARE a Basilea il giorno dell'inizio del torneo lancerà il programma, in presenza di rappresentanti della UEFA, del comitato organizzatore di UEFA EURO 2008™, della Commissione Europea, e delle nazioni ospitanti. A loro si aggiungeranno ex calciatori, che si metteranno in gioco in prima persona durante le attività che si terranno a giugno.