Settimana d’azione FARE: la tifoseria dello Schalker inizia con un concorso creativo15 ottobre 2004

Premiazione davanti ad oltre 60.000 spettatori – Frank Rost membro della giuria

In occasione della quinta Settimana d’azione europea (14 – 26 ottobre) della rete FARE (Calcio Contro il Razzismo in Europa) la tifoseria dello Schalker, “Schalker Fan-Initiative e.V.” organizza, in collaborazione con FC Schalke 04, un concorso creativo dal tema “Alla palla non importa chi la calcia – Il calcio e la discriminazione”.

È permesso quasi tutto: quadri, collage, foto, film, testi – non vi sono quasi limiti alla fantasia. L’unica condizione è che deve essere chiaro che il giovane autore ha riflettuto intensamente sul tema. Al concorso possono partecipare purtroppo solo le classi scolastiche di Gelsenkirchen.

Oltre al premio in denaro di 500 euro, offerto da FARE e da Schalker Fan-Initiative per le classi o le squadre vincenti, un’altro avvenimento attira particolarmente i partecipanti: la squadra FC Schalke 04 inviterà i vincitori all’Arena per assistere all’incontro di Bundesliga tra Schalke 04 e Hertha BSC Berlin (sabato 13 novembre 2004). Nella pausa tra il primo e il secondo tempo, i giovani saranno premiati davanti ad oltre 60.000 spettatori. Li attende inoltre una visita privata dell’Arena e forse anche un’altra sorpresa!

Il vincitore sarà designato da una giuria alla quale appartiene tra l’altro anche il capitano di Schalke O4 Frank Rost. Più tardi, le opere migliori saranno presentate al pubblico nell’ambito di una mostra. Termine di presentazione delle opere è il 5 novembre.
Per informazioni: telefono (0209) 24104 oppure www.fan-ini.de.

Da quest’anno la Schalker Fan-Initiative e.V. è membro ufficiale del cosiddetto “gruppo focale” di FARE e quindi anche partner della UEFA, che sostiene la rete indipendente contro il razzismo orientata alle tifoserie.