POPOLO DEL CALCIO – Fate parte delle settimane d’azione FARE 201231 luglio 2012

16 – 31 ottobre 2012

Le settimane d’azione 2012 FARE Football People (Popolo del Calcio) sfidano la discriminazione e celebrano il contributo che tutti noi diamo al mondo del calcio, ovunque viviamo e qualsiasi sia la nostra connessione con lo sport o il nostro background.

Nel corso di questo periodo miriamo ad incoraggiare iniziative e attività per affrontare i problemi relativi alla discriminazione o festeggiare il successo all’interno del vostro club o comunità. Le settimane ci consentono di stare uniti in Europa contro la discriminazione e promuovere l’uguaglianza.

Assieme alle attività delle società di calcio e campionati come la Champions League e l’ Europa League, vogliamo dare ai tifosi, ai gruppi di migranti e ai club di calcio amatoriali l’opportunità di dimostrare il forte potere inclusivo del calcio.

Se siete un gruppo di tifosi o un’organizzazione di migranti potrete sviluppare una delle seguenti azioni:

> Organizzare una coreografia all’interno dello stadio
> Creare e distribuire materiali contro la discriminazione durante una partita
> Sviluppare un workshop educativo nelle scuole nella vostra zona
> Lavorare con i gruppi di migranti nella vostra zona su un progetto congiunto
> Utilizzare giocatori (or ex-giocatori) del vostro club per inviare un messaggio
> Sviluppare una piccola mostra che celebra la diversità di tifosi e giocatori presso il vostro club
> Promuovere un forum di discussione fra tifosi e migranti
> Organizzare un flash mob in un luogo pubblico nella vostra città
> Invitare ad una partita gruppi minoritari
> Prendere posizione contro il razzismo, la xenofobia, il sessismo e altre forme di discriminazione

Finanziamenti per aiutare le attività
Per aiutare ad organizzare gli eventi, FARE è in grado di offrire piccoli finanziamenti per attività che hanno luogo durante le Settimane di Azione.

La gamma di attività che siamo in grado di sostenere include la produzione di materiale per la campagna (striscioni, volantini, fanzine, poster, magliette, adesivi), la produzione di coreografie e bandiere, l’organizzazione di azioni negli stadi e giorni dedicati alla comunità e eventi interculturali con il calcio come partite speciali, dibattiti o tornei.

Criteri
Il contributo finanziario che i gruppi possono chiedere non deve superare i 400€.

In passato siamo stati in grado di offrire sostegno finanziario a circa 180 gruppi. Se volete fare richiesta per piccoli finanziamenti vi chiediamo di osservare i seguenti criteri:

> La vostra attività è legata direttamente all’antidiscriminazione e al calcio e ha luogo tra il 16-31 ottobre 2012.
> L’attività mira a coinvolgere gli immigrati, le minoranze etniche o altri gruppi come rifugiati, chi cerca asilo, le comunità LGBT, le minoranze religiose o i disabili.
> L’attività presenta qualità di partenariato e coinvolgimento di organizzazioni di base (gruppi tifosi, ONG, gruppi amatoriali…)
> L’attività dovrebbe prestare attenzione alla parità tra i sessi e all’inclusione delle minoranze.

Richieste per finanziamenti
Fate riferimento al modulo di richiesta presente online su e descrivete la vostra attività o evento pianificato nel corso delle Settimane d’Azione FARE.

La data di scadenza per presentare le richieste è il 9 settembre 2012. Non vediamo l’ora di ricevere le vostre idee, iniziative e attività.

Per maggiori informazioni contattare il segretariato FARE [email protected]

Anche se non fate richiesta di sostegno finanziario vi incoraggiamo ad impegnarvi per sviluppare delle iniziative dal momento che conoscete bene la situazione locale. Se volete ulteriori consigli vi invitiamo a contattare il partner FARE che coordina la Settimana d’Azione nel vostro paese. Per la lista dei contatti vedete.