Giocatori del Getafe con i volti dipinti di nero contro il razzismo03 dicembre 2004

Madrid – i giocatori del Getafe, squadra della prima divisione spagnola, scenderanno in campo, nel prossimo match in casa con il volto dipinto di nero per manifestare contro il razzismo. “Siamo contro il razzismo e la xenofobia, e lo dimostreremo”. L'iniziativa fa seguito ai cori razzisti lanciati da alcuni tifosi del Getafe contro l'attacante camerunense del Barcellona Samuel Etòo nel corso della recente partita di campionato (fonte: ANSA)