Spartak Mosca sanzionata per atti di razzismo dei suoi tifosi31 agosto 2007

Come riportato oggi da numerosi giornali, lo Spartak Mosca è stato punito dalla Federcalcio russa con una multa di 50.000 rubli (14.000 euro). Durante la partita del 11 settembre, i tifosi dello Spartak avevano mostrato uno striscione contro Suarez Velliton, membro della squadra, in cui si leggeva “Torna a casa, scimmione”. Stando alle notizie dei giornali, la federazione ha inoltre intimato lo Spartak di inasprire i suoi controlli in futuro, affinché episodi del genere non possano più verificarsi.