Iniziativa Ultras Antirazzisti a Campobasso23 dicembre 2004

L’associazione ULTRANTIRAZZISTA nata durante l’Action Week di Ottobre 2005 F.A.R.E. e promossa dal gruppo Ultras Smoked Heads di Campobasso. Il 22 dicembre l'associazione ha organzzato il primo incontro/dibattito ufficiale, anche grazie al contributo dei ragazzi della Brigata Fastidiosa.
Riportiamo un loro breve comunicato che racconta come è andata la giornata:

“L'iniziativa è stata pensata come primo strumento di crescita per l'associazione… una sorta di viatico per le iniziative che seguiranno.

Il tema centrale è stato quello delle dinamiche che possono favorire o rallentare i processi di integrazione, il tutto visto da tre prospettive molto diverse tra loro, sia per natura che per collocazione temporale.

Abbiamo, infatti, invitato un rapprsentate dell'Associazione Molisani del Mondo (il popolo molisano ha subito un'emigrazione che quasi ci stava azzerando…intorno al 1930…partì, in un anno, addirittura il 42 % della popolazione residente!!!) con il qual abbiamo parlato dell'assenza di restrizioni legislative, all'epoca, che avrebbe favorito l'integrazione sociale e della differente realizzazione delle aspettative dei migranti di 50 fa con la marginalità continuata cui assistiamo oggi.

Con un rappresentatnte della comunità palestinese di napoli abbiamo cercato di parlare della differente qualità dei fenomeni di integrazione, visti dalla prospettiva contemporanea e metropolitana (ma fatalmente la questione palestinese ha finito per tenere benaco…)

Ed infine abbiamo raccontato la storia di un ragazzo congolese finito CLAMOROSAMENTE a campobasso e che viene sostenuto da una rete di solidarietà che vede molte associazioni darsi da fare.

Questa iniziattiva speriamo sia solo l'inizio di una lunga avventura…

che vi racconteremo”.